Dove si deve posizionare il frigorifero o il congelatore? Cosa devi considerare prima di decidere dove installare un’apparecchiatura? E questa decisione influisce sul consumo energetico? La nostra panoramica in sei punti evidenzia quello che devi considerare quando decidi dove posizionare il frigorifero/congelatore.

Se vuoi avere sempre a disposizione delle bevande ghiacciate, dove posizioneresti l’apparecchiatura? Nella stanza più fredda o in quella più calda? La nostra panoramica evidenzia quello che devi considerare quando decidi dove posizionare il frigorifero/congelatore, in modo da aumentarne la durata utile e garantirne un funzionamento ecologico ed efficiente dal punto di vista energetico.

  • Quanto più è freddo il locale, tanto minore è il consumo energetico. Se possibile, mai posizionare l’apparecchiatura vicino a un calorifero o alla luce diretta del sole. N.B.: ogni aumento di 1 °C nella temperatura ambiente aumenta di circa il 3% il consumo energetico dei congelatori e di circa il 6% quello dei frigoriferi. Perciò conviene posizionarli nella parte più fredda della casa!
  • Il ghiaccio nel vano congelatore aumenta il consumo energetico, quindi è importante sbrinarlo regolarmente. I congelatori NoFrost Liebherr impediscono la formazione del ghiaccio e quindi non è più necessario sbrinarli.
  • Le griglie di aerazione devono essere pulite, prive di polvere (meglio spolverarle due volte l’anno) e non ostruite in modo da lasciar circolare l’aria. In questo modo si impedisce l’accumulo di calore che fa aumentare il consumo energetico. Le apparecchiature da incasso devono essere installate in modo da evitare ostruzioni alle griglie di aerazione e ai fori di ventilazione.
  • Ogni volta che apri la porta, entra calore all’interno del congelatore, che quindi dovrà essere ulteriormente raffreddato consumando più energia. Se possibile, evita di aprirlo di frequente.
  • I frigoriferi e i congelatori Liebherr devono essere trasportati in posizione verticale (come indicato dalle tre frecce sull’imballo). Le apparecchiature possono essere accese subito dopo l’installazione.
  • Per le informazioni relative alla classe climatica di ciascuna apparecchiatura, consulta i nostri cataloghi e il nostro sito web. Ma cos’è una classe climatica? La classe climatica indica la temperatura ambiente a cui l’apparecchiatura funziona meglio. Le apparecchiature nelle classi climatiche da SN a T funzionano meglio a una temperatura ambiente tra 10 °C e 43 °C e sono quindi adatte all’uso nella maggior parte dei paesi del mondo. Per garantire questi requisiti, Liebherr testa le sue apparecchiature in celle climatiche speciali presso il centro sviluppo di Ochsenhausen, dove è possibile riprodurre una gamma completa di temperature e livelli di umidità. Questo garantisce che la tua apparecchiatura funzioni a dovere nell’ambiente a cui è destinata.

 

Info: classi climatiche e loro significato

  • SN = subnormale:
    funzionamento a temperatura ambiente da 10 °C a 32 °C
  • N = normale:
    funzionamento a temperatura ambiente da 16 °C a 32 °C
  • ST = subtropicale:
    funzionamento a temperatura ambiente da 16 °C a 38 °C
  • T = tropicale:
    funzionamento a temperatura ambiente da 16 °C a 43 °C

 

Dove si deve posizionare il frigorifero o il congelatore

Tecnici impegnati nell’installazione delle apparecchiature da testare all’interno delle celle climatiche.

 

Se ti è piaciuto questo post iscriviti alla nostra newsletter!


Commenti


Lascia un commento