Quando si tratta di conservare gli alimenti freschi e prolungarne la durata, ci sono innumerevoli opzioni, ma quella più ovvia è la refrigerazione in frigorifero.

Hai mai pensato al perché metti gli alimenti in frigorifero? È ovvio… perché al freddo gli alimenti si conservano più a lungo! Ma qual è il motivo? E quali sono le altre possibilità per conservarli? Una cosa è certa: questa è un’esigenza che l’uomo ha fin dall’antichità.

Le opzioni sono:

  • Cottura
  • Conservazione in salamoia
  • Essiccazione
  • Trasformazione in conserve
  • Stagionatura
  • Aggiunta di zucchero
  • Refrigerazione e congelamento

Tra i principali responsabili del deperimento degli alimenti ci sono i microrganismi (batteri, lieviti, funghi). Altre cause sono i processi biochimici, che per esempio fanno irrancidire i grassi, modificano la struttura dei carboidrati e delle proteine e alterano i colori. Solitamente i microrganismi entrano negli alimenti dall’esterno e iniziano a moltiplicarsi sulla superficie degli avanzi, delle carni, dei formaggi, ecc. Il freddo sopprime il metabolismo dei microrganismi e ne impedisce o rallenta la crescita.

La maggior parte di questi microrganismi sono “mesofili” e proliferano a temperature tra 20 °C e 40 °C. I frigoriferi dovrebbero essere impostati a una temperatura non superiore a 5 °C, che è il limite per evitare la crescita della Salmonella, per esempio. I frigoriferi con il display elettronico della temperatura (che visualizza anche la temperatura interna effettiva) sono meglio di quelli con il solo termostato. Una soluzione ottimale per la conservazione di alimenti come frutta, verdura, carne e pesce sono i frigoriferi Liebherr con gli scomparti BioFresh a freschezza extra-lunga.

Gli alimenti mantengono più a lungo la loro freschezza se…

  • Vengono messi in frigo quando sono freschi
  • Vengono messi in frigo subito dopo l’acquisto
  • Vengono messi in involucri o contenitori adatti (es. per la frutta e la verdura: recipienti di vetro e porcellana, vasetti o buste di plastica, pellicola, alluminio, sacchetti di carta o sacchetti gelo).

Se hai domande o commenti su questo post, scrivici utilizzando la sezione per i commenti sotto il post.


Commenti


Lascia un commento