8 trucchi in cucina

La regola numero uno in cucina è non complicarsi la vita. Questi otto piccoli trucchi ti aiuteranno a rendere le cose molto più semplici!

1. Quando togli il burro dal frigo è troppo duro? Versa dell’acqua calda in un bicchiere adatto al microonde e lascialo lì per qualche minuto. Inseguito, getta via l’acqua e metti il burro sotto al bicchiere. Risulterà più soffice immediatamente!

2. Cucina il pesce fresco su un letto di fette di limone. Questo eviterà che il pesce si attacchi alla pentola e aggiungerà quel tocco in più!

pesce

3. Fai un piccolo foro nel guscio dell’uovo nell’estremità più piatta prima di bollirlo. In questo modo l’uovo non brucerà e sarà più facile da sbucciare.

4. Esiste un semplice trucco per vedere se le uova sono ancora fresche. Metti un uovo crudo dentro una ciotola con dell’acqua fredda:

uova
  • L’uovo cade giù sul fondo della ciotola e rimane lì? È ancora fresco!
  • Se la punta dell’uovo punta verso l’alto, l’uovo è di circa 2-3 settimane. È ancora fresco!
  • L’uovo galleggia? È tempo di buttarlo. Non consumarlo.

Nel frigorifero le uova rimangono fresche fino a 15 giorni. Vuoi conservarle più a lungo? Il vano BioFresh di Liebherr ti permette di conservarle fino a 45 giorni!

5. Per evitare che le banane maturino troppo in fretta staccale dal cespo. Crea una sorta di sigillo sottovuoto nel gambo per tutte le singole banane utilizzando della pellicola trasparente da cucina. Non tenere mai le banane in frigo. La bassa temperatura impedisce che maturino correttamente.

6. Lascia una mela tra le patate per evitare che si creino i germogli. Continuano ad esserci i germogli? Puoi comunque mangiare le patate ma taglia attentamente i germogli e tutta l’area attorno: contengono solanina, un veleno che si trova nella specie belladonna.

come conservare le patate

7. Scongela i cibi surgelati in frigo! Ciò non manterrà soltanto inalterata la qualità dei tuoi cibi ma ti permetterà anche di risparmiare energia! La bassa temperatura dei cibi fa sì che il frigorifero lavori meno.

freezer burn

8. Vuoi conservare dei mirtilli in freezer? È facile! Assicurati che il tuo freezer sia impostato alla temperatura più bassa possibile. La frutta si congelerà più in fretta, preservando gusto e vitamine! Disponi i mirtilli su un vassoio in modo tale che non si tocchino l’un l’altro. Ciò eviterà che i mirtilli si attacchino tra di loro. Dopo poche ore saranno congelati e potrai trasferirli in un sacchetto gelo e conservarli per mesi!

8 trucchi in cucina

Ti è piaciuto questo post? Iscriviti alla nostra newsletter! Clicca qui


Commenti


Lascia un commento