Consigli per Risparmiare Energia

Risparmiare e consumare meno con il tuo frigo è facilissimo. Ecco i 9 consigli di Liebherr per il risparmio energetico.

1. Sbarazzati del vecchio frigo

I frigoriferi e i congelatori vecchi divorano energia e quindi dovresti seriamente pensare di acquistare un modello nuovo. Liebherr offre una vasta gamma di apparecchiature nella classe di efficienza energetica più alta oggi disponibile: la A+++.
Grazie alla nuova gamma BluPerformance, Liebherr ha superato ancora una volta gli standard: il modello CBNPes 4858 consuma addirittura il 20% in meno rispetto al limite fissato per la classe A+++, la migliore in termini di efficienza energetica.

2. Acquista un’apparecchiatura a risparmio energetico

I dati sull’etichetta energetica danno un’idea precisa dell’efficienza energetica del frigorifero. Più sono i segni “+” dopo la “A”, più elevata è l’efficienza energetica e più basso è il consumo.

3. La posizione fa la differenza

Non mettere mai il frigorifero vicino a una fonte di calore (forno, piano cottura, calorifero) o alla luce diretta del sole. Sia che tu abbia un modello da posizionamento libero o da incasso, il frigo deve avere sempre un’aerazione sufficiente in modo che il compressore non debba funzionare in continuazione. N.B.: delle cinque cose più importanti da considerare per la pianificazione della cucina abbiamo parlato in un post precedente.

4. È tutta questione di temperatura

La temperatura ideale è 5 °C per il frigorifero e -18 °C per il congelatore. In generale, per ogni grado di raffreddamento in più, il consumo di energia elettrica aumenta del 6%. Perciò, se regoli bene la temperatura puoi risparmiare.

5. Attenzione! Chiudi subito la porta del frigo

Ogni volta che apri la porta del frigo, l’aria fredda esce e al suo posto entra l’aria esterna calda. Per poter riabbassare la temperatura nel vano interno, il frigo consuma energia. Evita di aprire la porta se non è necessario o di lasciarla aperta troppo a lungo.

6. Lascia scongelare gli alimenti in frigo

Per lo scongelamento degli alimenti congelati/surgelati, usa il frigo. Non solo si scongelano meglio, ma raffreddano ulteriormente l’interno del frigo, riducendo il lavoro del compressore e quindi il consumo energetico.

7. Non mettere mai alimenti caldi in frigo

Se metti in frigo un alimento ancora caldo, il vano interno e gli altri alimenti si riscaldano. Lascia sempre raffreddare a temperatura ambiente gli alimenti caldi prima di metterli in frigo.

8. Sbrina il vano congelatore

Uno spesso strato di ghiaccio nel vano congelatore funge da isolante e l’apparecchiatura deve consumare più energia per raffreddare l’interno. Perciò, sbrina regolarmente il congelatore. Liebherr ha una soluzione eccellente: le sue apparecchiature con tecnologia NoFrost non devono mai essere sbrinate!

9. Controlla regolarmente la guarnizione della porta

La guarnizione isolante in gomma impedisce lo scambio di calore tra l’aria esterna e il frigo. È importante controllare regolarmente l’integrità e la tenuta ermetica della guarnizione. In caso contrario, sostituiscila immediatamente! Controlla anche che gli alimenti nel frigo non ostacolino la chiusura della porta.

Se hai domande su questo post, scrivici utilizzando la sezione per i commenti sotto il post.