ciclo di raffreddamento

È ovvio che i frigoriferi raffreddano alimenti freschi e prodotti confezionati, ma lo fanno in un modo che forse non ti aspetti! Il frigo non aspira aria fredda dall’esterno, ma sottrae calore agli alimenti conservati al suo interno e lo espelle.

Nei moderni frigoriferi a compressore, il sistema di raffreddamento funziona così:

  1. Il compressore comprime un gas refrigerante, che di conseguenza si riscalda.
  2. All’interno del condensatore (le serpentine nere sul retro del frigo), questo gas condensa e il calore viene dissipato all’esterno.
  3. Ciò che rimane è un liquido ad alta pressione, che viene fatto passare attraverso una valvola di espansione o dei tubi capillari in modo da ridurne la pressione e regolarne l’afflusso nell’evaporatore.
  4. All’interno dell’evaporatore, il refrigerante liquido a bassa pressione assorbe calore dall’interno del frigo e si trasforma in un gas a bassa pressione che giunge infine al compressore.

Se analizziamo il processo da vicino, vediamo che sono coinvolti altri componenti, illustrati nello schema sotto:

 

ciclo di raffreddamento

Schema del ciclo di raffreddamento

 

È facile vedere in azione il “principio di raffreddamento del frigorifero”. Sei mai andato a fare una nuotata al mare o in piscina? Quando esci dall’acqua e ti sdrai sul lettino al sole, inizi a tremare anche se ci sono 30 °C! Questo succede perché quando l’acqua evapora dalla pelle sottrae calore al corpo e quindi provoca una sensazione di freddo. In parole povere, questo è lo stesso principio del frigorifero.

Facciamo un altro esempio: mentre continui a leggere questo post, leccati il dorso della mano e soffiaci sopra. Lo sentirai più freddo e questo dimostra che il raffreddamento è il risultato dell’evaporazione. Il processo è lo stesso del frigo: il frigo non aspira aria fredda dall’esterno, ma sottrae calore agli alimenti conservati al suo interno e lo espelle. Ecco perché il retro del frigo è sempre caldo!

Tra parentesi, molti pensano che il refrigerante sia un liquido che circola in grandi quantità nel frigo. Non è così! Il refrigerante è in realtà un gas e nel sistema di raffreddamento del frigo ce ne sono dai 20 ai 65 grammi appena, a seconda del modello.

Guarda il nostro video sul ciclo di raffreddamento:

Se ti è piaciuto questo post iscriviti alla nostra newsletter!


Commenti


Lascia un commento